loading...

CONDIVIDETE , grazie

Share

domenica 13 novembre 2016

SIA Sostegno Disoccupati INPS


 Come richiedere la social card e avere fino a 400 euro.
 E' già possibile 
richiedere SIA, il sostegno INPS per i disoccupati e le famiglie povere: 
ecco come fare e gli importi.
SIA (Sostegno Inclusione Attiva) è la #Social Card #Inps dedicata alle famiglie in situazione di bisogno, una misura contro la povertà e i disoccupati. 

Permette di ottenere un importo mensile di 80 euro a persona, fino ad un massimo di 400 euro. Per 
poter ottenere il beneficio è necessario che i beneficiari accettino di partecipare ad un progetto di 
attivazione sociale e lavorativa per migliorare la propria situazione. 
Il progetto è gestito dal Comune o dall'Ambito territoriale. 

Vediamo i requisiti base.

Requisiti social card SIA:

Per poter presentare il modulo di richiesta di SIA, 
la social card Inps per le famiglie nel bisogno e con disoccupati,
 è necessario possedere i seguenti requisiti:

cittadinanza italiana o comunitaria
 (per gli stranieri è necessario il permesso
 di soggiorno e 2 anni di residenza in Italia);

il nucleo familiare deve includere un minorenne, una donna in stato di gravidanza 
(almeno 5 mesi) o un disabile;

non possedere autoveicoli con immatricolazione nei dodici mesi precedenti alla domanda;

non possedere autoveicoli di cilindrata superiore a 1.300 cc o moto-veicoli di cilindrata superiore a 250 cc, con immatricolazione avvenuta nei tre anni precedenti la richiesta;

ISEE 2016 che non superi i 3.000 euro;

sostegni economici che non superino i 600 euro mensili;

nessun componente del nucleo che percepisca indennità di #Disoccupazione.
Inps: gli importi di SIA e come presentare la domanda
Gli importi spettanti per la SIA corrispondono a circa 80 euro mese a persona. 
Per cui le famiglie con un solo componente percepiranno 80 euro, quelle con 2 componenti 160 e via dicendo fino a quelle con più di 4 componenti, che percepiranno 400 euro. 
È possibile presentare la domanda per SIA già dal 2 
settembre, presso il comune di appartenenza (sarà il comune ad accertare il possesso dei requisiti ed 
inoltrare la domanda all'Inps). Verrà stilata una graduatoria con punteggi, in base alle condizioni della famiglia. Il modulo è reperibile sia presso lo stesso comune, che sul sito INPS  . 
Le somme verranno 
accreditate entro 2 mesi dalla domanda ed entro i successivi 60 giorni verrà attivato il progetto 
personalizzato.

.



Se sei disoccupato o se conosci dei disoccupati contattaci. 
Ci riuniamo periodicamente in Camera del Lavoro Milano 
- Corso di Porta Vittoria 43 - Sala Fiom 2° piano. 
.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Movimento per i Diritti dei Disoccupati, si prefigge di portare avanti le istanze dei senza lavoro, nei confronti delle Istituzioni. MDD non è un gruppo virtuale, ci riuniamo periodicamente presso la Camera del lavoro di Milano.Sarebbe importante che si formassero altri gruppi in tutte le province lombarde per costituire una Federazione Regionale del Movimento, aumentando così la forza contrattuale dei disoccupati in Lombardia. Per arrivare alla Creazione di un Movimento Nazionale e Finalmente Richiedere il Reddito di Disoccupazione.

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari